Mecenatismo medievale scozzese in Francia con Bryony Coombs

-

La Huntington Library, Art Museum, and Botanical Gardens ha annunciato l’acquisto di una copia della prima carta marittima stampata e guida di navigazione per la Scozia.

L’Huntington acquistò la copia di La Navigation du Roy d’Escosse (La navigazione del re scozzese), che fu pubblicata nel 1583. Sarà incluso nella collezione della biblioteca californiana, che ha già molte carte nautiche e atlanti di valore, sia in stampa che in manoscritto.

Nel 1540, re Giacomo V di Scozia si imbarcò da Leith in una missione per affermare la sua autorità sulle parti remote del suo regno. Con Alexander Lindsay, come pilota, la flotta del re ha arrotondato il nord della Scozia, territorio remoto, visitando Orkney, e poi Skye, Lewis, Ross, Kintail e Dumbarton. Rutter di Lindsay, un testo di indicazioni di navigazione compilato per navigare costa pericolosa della Scozia, era una guida indispensabile, fornendo quasi 200 pezzi di informazioni e 150 toponimi.

Più di 40 anni dopo, Nicolas de Nicolay, cosmografo del re di Francia, pubblicò il manoscritto di Lindsay in una traduzione francese, insieme a una guida illustrata per il moderno marinaio, e—cosa più significativa—la prima carta marittima stampata per la Scozia, una mappa che non sarebbe stata eguagliata per la precisione fino al 18 ° secolo. La pubblicazione di La Navigation du Roy d’Escosse coincide con il complotto di Throckmorton per mettere Maria Regina di Scozia sul trono inglese.

” Come lavoro finale di Nicolay, la pubblicazione incarna idee critiche per la sua epoca: il locale nel contesto di un mondo sempre più globale collegato da miglioramenti nella navigazione e nella navigazione, lo stato come territorio e il potere attraverso la cartografia”, ha osservato Claudia Funke, curatore capo di Avery e direttore associato delle collezioni della biblioteca.

L’Huntingdon annunciò anche l’acquisto di altre importanti opere storiche, tra cui i manoscritti dell’autrice britannica Amelia Opie (1769-1853), il giornale privato dell’ufficiale della Marina statunitense Henry Cadwalader (1817-44) su una missione commerciale segreta nell’Oceano Indiano e nelle Indie Orientali, e il primo dizionario inglese-giapponese e giapponese-inglese pubblicato al mondo (1830).

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *